Addestramento a Makari

Si  è tenuto presso l’82° Centro S.A.R.  di Trapani l’addestramento congiunto con il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico che ha visto impegnati 16 soccorritori, provenienti dalla Sezione di Palermo, in attività di recupero col verricello in zone impervie.  L’esercitazione si è svolta a  Macari ed ha consentito l’addestramento del personale al recupero con il verricello, sia singolarmente sia in braga doppia, simulando di soccorrere e recuperare un ferito da zone impervie grazie anche all’ausilio di una barella verricellabile.  Esercitazioni di questo tipo sono fondamentali sia per gli equipaggi dell’Aeronautica Militare che per gli enti che si trovano a cooperare con essi. L’utilizzo di procedure comuni assicura la massima celerità in caso di impiego reale, oltre a permettere di minimizzare i rischi operativi connessi agli interventi di soccorso, così come i numerosi interventi congiunti hanno nel tempo dimostrato, contribuendo a realizzare pienamente l’impiego dual-use degli elicotteri militari.

 

Fonte: https://telesud3.com

 

Scrivi il tuo commento