ALLOGGI POPOLARI, IL VIA AI LAVORI PER DUECENTO APPARTAMENTI POPOLARI

TRAPANI. Via libera da parte dell’Istituto Autonomo Case popolari di Trapani per i lavori di manutenzione straordinaria e di recupero in via d’urgenza per oltre 200 alloggi che sorgono nel territorio provinciale, e più precisamente Trapani, Mazara, Alcamo e Pantelleria.  Ma, in particolare, per quanto riguarda la città di Trapani il commissario straordinario dell’Ente, Salvatore Pirrone, con il dirigente responsabile Piero Savona ha adottato il provvedimento necessario per la programmazione di interventi con finanziamento proprio per 124 alloggi che sorgono per la maggior parte nel quartiere Sant’Alberto, meglio conosciuto come rione Palma.In base alla deliberazione approvata, comunque, per quanto riguarda espressamente gli immobili che si trovano nel capoluogo si tratta esclusivamente di manutenzione straordinaria, e significativamente, di rifacimento prospetti, modanatura interna, sostituzioni tubazioni assai usurata, sostituzione servizi igienici o idrici non più funzionanti ed altro.

Per tale motivo, comunque la spesa prevista dall’Istituto Autonomo Case popolari ammonta complessivamente ad un milione e 800 mila euro. Specificatamente i lavori di manutenzione straordinaria riguardano 48 alloggi popolari che sorgono nella via Michele Amari nei pressi della chiesa di sant’Alberto, 24 alloggi che sorgono invece nella via Euripide, ed infine 52 immobili che sorgono nella via Aristofane.

Fonte: www.gds.it

Scrivi il tuo commento