AUDI TRON SAILING SERIES: LA GRANDE VELA TORNA IN CITTA’

Si svolgerà a partire dal 26 agosto e fino al 13 settembre la tappa trapanese dell’Audi Tron Sailing Series, manifestazione velica che assegnerà un titolo iridato (Melges 32), un titolo europeo (Audi Melges 20) e un titolo italiano (Melges 24). “Durante le tre settimane di gare – come ha spiegato l’assessore al Turismo Caterina Bulgarella – saranno organizzati degli eventi sulla banchina prospiciente l’area dove si trova la tensostruttura del porto. Ma intendiamo organizzare anche delle notti bianche nella zona del centro storico”.
“È un’opportunità che ci è stata offerta e che abbiamo raccolto al volo – sottilinea il sindaco Vito Damiano – per questo metteremo a disposizione servizi, strutture e quant’altro per far sì che la manifestazione si svolga nel migliore dei modi”.
Chiara Zarlocco, presidente dello Yacht Club Favignana si occuperà della parte sportiva, dunque in mare, della manifestazione.
Quella di Trapani è l’unica tappa siciliana dell’evento velico di rilevanza mondiale. “Trapani ritornerà ad essere capitale della vela – spiega Antonella Basciano, presidente della Trapani Sailing Series – e il nostro comitato, in collaborazione con il Comune di Trapani, ha già attivato la macchina organizzativa con il massimo impegno, affinché la città possa rivivere l’entusiasmo e la partecipazione che hanno contraddistinto Trapani nelle precedenti manifestazioni veliche”.
Trapani è stata scelta per i trascorsi velici e per le condizioni meteo marine. Saranno una novantina le imbarcazioni partecipanti. “Sarà attrezzata un’area village – anticipa Giulio D’Alì, vice presidente della Trapani Sailing Series – sotto la tensostruttura della banchina di via Ammiraglio Staiti. Ci sarà un’area ospitality vip Audi che accoglierà gli atleti partecipanti alla regata”.Oltre a Trapani le tappe della competizione si svolgeranno a Loano, Porto Venere, Riva del Garda, Porto Ercole e Luino.

 

Fonte: www.trapanioggi.it

Scrivi il tuo commento