ERICE, VOLONTARI RIPULISCONO LE AIUOLE SPORCHE

ERICE. Di loro iniziativa, spinti da un grande senso civico e lanciando un segnale forte ai loro concittadini, hanno tirato a lucido le aree a verde degradate di contrada Raganzili, nel territorio di Erice Casa Santa. Rimosse le erbacce e spazzatura di ogni genere hanno poi provveduto a piantumare piante di «cicas» nella zona compresa tra l’ospedale «Sant’Antonio Abate» e lo stadio Provinciale, senza trascurare tutte le strade limitrofe. Protagonisti della vicenda, Salvatore Isca, Raffaele Greco, Michele Safina e Vincenzo Campo, componenti del comitato di quartiere «Raganzili» di Erice.

Di loro, ieri mattina, si è occupato il programma radiofonico «Ditelo a Rgs».
«Il nostro obiettivo – ha spiegato il presidente del comitato, Salvatore Isca – – è il miglioramento della qualità della vita e del decoro ambientale». Così, assieme al consigliere comunale Antonino Ingrasciotta, il gruppo si è rimboccato le maniche, lavorando sodo e riempiendo diversi sacchetti di spazzatura che, peraltro, facevano da richiamo a topi e zanzare.

Fonte: www.gds.it

 

Scrivi il tuo commento