INCIDENTE MORTALE A MAZARA DEL VALLO

Incidente mortale, ieri intorno alle 6.15 di stamattina, sul lungomare Mazzini. A perdere la vita il 64enne Antonino Serra.L’uomo è stato travolto, mentre percorreva la strada in bicicletta, da un’auto che, secondo indiscrezioni riportate dal quotidiano online PrimapaginaMazara, era condotta da un ragazzo di quindici anni. L’auto, una Fiat Punto color amaranto, proveniva da piazzale Quinci e procedeva, si presume a forte velocità, in direzione San Vito quando ha investito l’anziano che andava nella stessa direzione trascinandolo per parecchi metri e poi schiantandosi contro uno degli alberi del lungomare sradicandolo. Nella sua folle corsa l’auto ha anche divelto tre panchine di marmo per poi ribaltarsi sul marciapiede. La bicicletta dell’uomo è stata scagliata a più di 30 metri di distanza dal punto dell’impatto. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il transito è stato interrotto per alcune ore dalla Polizia Municipale per consentire i rilievi necessario e il prelievo del corpo di Antonino Serra. Secondo quanto riferito dai suoi familiari l’anziano, che era celibe, aveva l’abitudine di fare un giro in bicicletta quasi ogni mattina a quell’orario.
Il giovane alla guida che, dopo l’incidente, si era allontanato a piedi senza preoccuparsi della sorte di Serra, è stato rintracciato nell’abitazione familiare. Per lui è scattata la denuncia per omicidio colposo, omissione di soccorso e guida senza patente.

Fonte:www.trapanioggi.it

 

Scrivi il tuo commento