LA SALVEZZA DEL TRAPANI CALCIO NELLE MANU DI LYS GOMIS

TRAPANI. Nelle mani di Lys Gomis. La salvezza del Trapani passa anche attraverso le prestazioni del 26enne portiere senegalese di scuola Torino. Il «panterone» granata si è conquistato la stima e l’affetto dei tifosi in una stagione che non ha visto il Trapani brillare visto che, con 65 reti al passivo, ha la peggiore difesa del campionato. Eppure, il suo portiere è stato sempre tra i migliori in campo ricevendo l’apprezzamento degli addetti ai lavori. «Dispiace per i gol subiti, ma noi tutti abbiamo la coscienza a posto perché sappiamo di avere lavorato duro. Quanto poi agli apprezzamenti dei tifosi e degli addetti ai lavori – dice Lys Gomis – fanno piacere. Io sono venuto a Trapani per crescere e se il processo di crescita c’è stato è merito di tutti, non solo mio. Ma non pensiamo a me, le prossime tre partite per noi sono tre finali per raggiungere l’obiettivo salvezza. Cosmi? Ci mangerebbe… »

Fonte:www.gds.it

 

 

Scrivi il tuo commento