L’ARS ACCOGLIE IL VOLO

Questa mattina, a Palazzo dei Normanni, sede dell’Assemblea regionale siciliana, si è tenuta la cerimonia per la consegna di un riconoscimento ai  giovani cantanti de “Il Volo”, vincitori del Festival di Sanremo.

È stato il deputato trapanese Paolo Ruggirello, delegato dal presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone, a fare gli onori di casa e ricevere oggi, nella sala gialla di Palazzo dei Normanni, i tre cantanti de Il Volo, vincitori del Festival di Sanremo.

Una cerimonia, quella di stamattina all’Assemblea Regionale Siciliana che è sta rallegrata dalla spontaneità di Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble che, come loro solito, hanno scherzato con il pubblico e fra di loro. Un simpatico intervento in dialetto siciliano dell’abbruzzese Gianluca, l’ironia del marsalese Ignazio e l’emotività dell’agrigentino Piero hanno accompagnato l’incontro istituzionale che ha visto anche la partecipazione dell’assessore Clio Li Calzi e Antonio Caleca, che ha omaggiato i ragazzi di una pregiatissima bottiglia di olio. Alla presenza dei rappresentanti dell’amministrazione comunale delle città di provenienza dei ragazzi, l’Ars li  ha ufficialmenmte riconosciuti eccellente espressione della Sicilia omaggiandoli delle medaglie raffiguranti Re Federico.

I tre cantanti del Volo hanno intonato, a conclusione, il ritornello del brano che li ha decretati vincitori di Sanremo 2015. Nei prossimi giorni concluderanno la presentazione del loro album in Sicilia e voleranno alla volta degli Emirati, in attesa della loro prossima partecipazione all’Eurovision.

Fonte: www.telesud3.com

 

Scrivi il tuo commento