L’ULTIMO SALUTO AD ANNA

Dolore e commozione questa mattina, per l’ultimo saluto ad Anna Maria Di Nicola, travolta ed uccisa sabato scorso da un’auto pirata. I funerali della 58enne impiegata presso l’ufficio postale di via Fardella si sono svolti presso la parrocchia San Giovanni Battista. Anna Maria Di Nicola, era parecchio conosciuta in città. Era infatti figlia del senatore socialista Francesco Di Nicola deceduto due anni fa. La tragedia, si è consumata sabato scorso attorno alle 13,30 in via Fardella. La donna, era appena uscita dall’ufficio postale e stava attraversando la strada quando all’improvviso è stata travolta da una Mercedes guidata da un giovane diciottenne che procedeva a velocità sostenuta. L’impatto è stato violentissimo. Scattato l’allarme, sul posto è immediatamente intervenuta un’ambulanza del 118. Per la donna, però non c’era più nulla da fare. Il giovane alla guida dell’auto in un primo momento è fuggito. Il padre, agente di polizia penitenziaria, lo ha convinto alcune ore dopo a costituirsi. Una nuova tragedia, quella che si è abbattuta sulla famiglia di Anna Maria Di Nicola. La donna, aveva infatti perso il marito sei mesi fa in seguito ad una terribile malattia. Lascia due figlie. La procura ha aperto un’inchiesta. Le indagini, per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente sono condotte dalla polizia municipale.

Fonte : http://www.telesud3.com

Scrivi il tuo commento