MARSALA, LA FIAB CHIEDE UNA PISTA CICLABILE ALLO STAGNONE

MARSALA. La massiccia partecipazione alla passeggiata in bici tra le saline di Marsala e la Riserva Naturale dello Stagnone, organizzata dalla FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), nell’ambito delle “Giornate Fai”, se da una parte ha confermato quella che è l’atavica passione dei marsalesi (e non solo) per la bici, dall’altra ha riproposto un tutta la sua portata l’opportunità della realizzazione della programmata (e poi revocata per problemi di bilancio) pista ciclabile lungo lo Stagnone e le Saline di Marsala.

Da Piazza della Repubblica fino agli imbarcaderi per Mozia Lungo le saline e un panorama impareggiabile quale è lo Stagnone con le sue isole, è stato uno spettacolo vedere snodarsi la “allegra brigata” dei ciclisti, uomini e donne, grandi e piccoli, pedalare tranquilli ed entusiasti lungo le strade strette e tortuose che costeggiano la laguna marsalese. Per altro la Fiab di Trapani ha riproposto un vecchio progetto come è quello del binomio bici+treno. “Un sistema – dicono i responsabili della Fiab – che aumenta l’interesse per escursioni di un giorno, visto che appena si scende dal treno è possibile pedalare subito in zone di vasto interesse culturale e paesaggistico.

Fonte: www.gds.it

 

 

Scrivi il tuo commento