Mia affidata al Noita

La Procura di Trapani ha disposto il sequestro di Mia, la cagnetta che era stata gettata in mare dal padrone con un sasso al collo, affidandone la custodia giudiziaria  al Nucleo operativo tutela animali, presieduto da Enrico Rizzi. Venerdì prossimo, Mia sarà trasferita in un’oasi della provincia di Roma gestita da animalisti vegani.

 

 

Fonti: https://telesud3.com/

Scrivi il tuo commento