Oggi i funerali di Vito Di Girolamo: ecco com’è andato l’incidente mortale di venerdì

Si terranno oggi i funerali di Vito Di Girolamo, il ragazzo di 17 anni, di Marsala, studente dell’Istituto Tecnico Industriale di Mazara del Vallo, morto venerdì sera intorno alle 23 e 30 in uno schianto all’incrocio della litoranea di Marsala in località Sibiliana, ai confini con il Comune di Petrosino.

Ricostruiamo come sono andati i fatti. Vito Di Girolamo viaggiava a bordo del suo scooter, sulla Strada Provinciale 84, in un tratto di strada tristemente noto per la sua pericolosità e nonostante questo male illuminato. E’ stato investito mentre a bordo del suo scooter, uno Zip della Piaggio. Lui proveniva dalla strada che collega la zona di Sibiliana a Contrada Fossarunza. Si è immesso nella strada e non ha dato la precedenza, probabilmente perché non se ne è accorto, ad un’auto, che viaggiava da Marsala verso Petrosino. Si tratta di una Fiat Punto, che non andava veloce e che era guidata da un uomo di 76 anni. L’impatto è stato comunque violento, tanto che il povero ragazzo è stato sbalzato di una decina di metri, schiantandosi contro il segnale dello Stop, prima, e poi a terra. Probabilmente è morto sul colpo. L’uomo alla guida, in evidente stato di schock, ha fermato la macchina, è sceso, e ha cominciato a chiedera aiuto agli automobilisti che passavano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Marsala e ben due ambulanze. Ma è stato tutto inutile. Vito Di Girolamo è morto sul colpo. I carabinieri hanno lavorato fino a notte fonda per i rilievi, e con loro i vigiili del fuoco, chiamati a illuminare la zona.

Vito Di Girolamo viveva con la famiglia in Contrada Pastorella e frequentava l’istituto tecnico industriale di Mazara del Vallo. La notizia della sua morte ha gettato nello sconforto gli amici e i conoscenti della famiglia.

Questa mattina i funerali. Alle e 10,30 nel Santuario del Santo Padre delle Perriere, celebrati da  don Gaspare Tortorici.

Fonte: http://www.tp24.it

 

Scrivi il tuo commento