OGGI LA TERZA SCINNUTA DEI GRUPPI DELLA PROCESSIONE DEI MISTERI

Terza settimana di quaresima e terza scinnuta per i gruppi che compongono la processione del venerdì Santo. Oggi tocca ai fornai e muratori-scalpellini rispettivamente con il gruppo della Coronazione di spine e La flagellazione. Importante riconoscimento per la processione della settimana Santa di Buseto.

Invariato il programma con la processione che prenderà il via da San Domenico, in piazzetta Purgatorio ad intonare le marce funebri la banda musicale di Paceco 2 che quest’anno accompagnerà in processione il gruppo dei muratori-scalpellini, seguirà l’omelia del vescovo.Alla cerimonia parteciperanno i giovani dell’Inter Act che condividono con il gruppo della Flagellazione, un progetto per l’avvicinamento dei giovani alla processione. Sul fronte dell’Unione Maestranze sembrerebbe che si sia fatta marcia indietro sullo slittamento dell’orario di uscita previsto per le ore 15.00, si ritornerebbe alle 14.00 e verrebbe anticipato alle 12.00 il rito della discesa dalla croce nella vicina chiesa si Santa Maria del Gesù. E ancora in tema di settimana Santa, importante riconoscimento per la processione la processione dei misteri con quadri viventi di Buseto Palizzolo.  Ad assegnare il premio ITALIA LIVE nella sezione processioni con quadri viventi , progetto promosso da Codacons, in partnership con Autostrade per l’Italia e la collaborazione di Coldiretti, che informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano, proponendo un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati e segnalando ciò che si produce nel territorio, mediante una scelta di prodotti eccellenti e di offerte enogastronomiche.
Attraverso una selezione avvenuta tra gli eventi recensiti sul sito web www.italive.it e in base ai giudizi espressi dai turisti e al parere di una commissione di esperti che ha valutato l´originalità, l´organizzazione e la comunicazione, il Comune di Buseto Palizzolo, grazie alla sua “Processione dei Misteri con Quadri Viventi”, si è aggiudicato quest’anno il premio per il miglior evento nella sezione “Rievocazioni storiche” tra quelli organizzati in Italia.
La premiazione avverrà il 12 marzo alle ore 11.30 nella splendida cornice dell’area archeologica dello Stadio di Domiziano (piazza Navona), e il premio sarà consegnato dal Sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività Culturali On. Francesca Barracciu.

Fonte:www.telesud3.com

 

Scrivi il tuo commento