PIANTE DI CANNABIS TRA I POMODORI, ARRESTATO UN 50ENNE

Attratti dal forte odore di marijuana nelle vicinanze di via Campobello, i Carabinieri hanno individuato, all’interno di un terreno coltivato a pomodori, due piante di cannabis in perfetto stato vegetativo.
A finire in manette è stato il 50enne Giovanni Angileri, già noto alle forze dell’ordine, che in quel momento era intento a coltivare l’orto.
Subito dopo l’individuazione delle piante, i militari dell’Arma hanno effettuato un controllo anche all’interno della abitazione dell’uomo rinvenendo una modica dose di hashish, un bilancino di precisione e materiale utile al taglio della sostanza stupefacente.

Fonte : http://www.trapanioggi.it/

Scrivi il tuo commento