PORTO, NASCE NUOVO POSTO DI CONTROLLO

Nasce al porto di Trapani un nuovo posto di ispezione frontaliera.

Il comandante della Capitaneria di porto di Trapani, Giuseppe Guccione, ha consegnato all’ufficio veterinario di Palermo, l’area demaniale marittima, presso la banchina Isolella, dove sarà realizzato il nuovo posto di ispezione frontaliera. Si tratta, in pratica, dell’organo di controllo e vigilanza sui prodotti di origine animale provenienti da altri Paesi. La sottoscrizione del verbale di consegna rappresenta l’atto conclusivo di un procedimento amministrativo,  particolarmente complesso, avviato a seguito delle prescrizioni imposte dagli ispettori comunitari. Prescrizioni il cui mancato rispetto nei termini fissati avrebbe comportato la chiusura del già preesistente posto di ispezione frontaliera, con la conseguente perdita per lo scalo trapanese del traffico commerciale internazionale del tonno e più in generale dei prodotti di origine animale provenienti dal Nord Africa.  La realizzazione del nuovo posto di ispezione è il frutto della sinergia e della comunione di intenti tra la Capitaneria di porto, il ministero della Salute e i privati. La struttura, infatti, è stata realizzata dagli imprenditori del settore e dagli operatori portuali e affidata in comodato d’uso gratuito al Ministero.

Fonte: www.telesud3.com

 

Scrivi il tuo commento