Sventata rapina in banca: un arresto

E’ accaduto ad Alcamo dove nel mirino era finita a filiale del Credito siciliano di viale Italia.

In manette è finito il palermitano Giuseppe Stemma di 23 anni.

Ieri, poco dopo le 13,30, il rapinatore, occhiali da sole e cappuccio, ha fatto irruzione nella filiale del Credito siciliano di viale Italia. Una volta dentro ha costretto il direttore e l’unico impiegato presente a rannicchiarsi sul pavimento di uno stanzino, attendendo l’apertura automatica della cassaforte. Il dipendente, però, ha fatto in tempo a dare l’allarme e  così, in poco tempo, in viale Italia sono giunti i militari dell’Arma.

Spaventato dall’arrivo degli uomini in divisa, il palermitano in trasferta dopo aver arraffato 600 euro, in banconote di diverso taglio, è uscito dall’istituto di credito, dandosi alla fuga. Inseguito, però,  è stato catturato.

Ora è rinchiuso nelle carceri di Trapani, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Fonte: https://telesud3.com

Scrivi il tuo commento