TENTANO FURTO IN PIZZERIA IN VIA CESARO’: ARRESTATI

Tentano di mettere a segno un furto in una pizzeria, ma vengono arrestati – in flagranza di reato – da polizia e carabinieri, intervenuti, congiuntamente, in seguito alla segnalazione fatta da un cittadino. In manette sono finiti: Fabio Messina di 33 anni e Giuseppe Chiara di 32 anni, entrambi residente nel popolare rione San Giuliano, chiamati a rispondere del reato di tentato furto aggravato in concorso.
E’ accaduto, la scorsa notte, in via Cesarò, nel territorio di Erice Casa Santa. Nel mirino dei due ladri era finito il locale «Super pizza». I due complici dopo aver scavalcato la recinzione sono entrati nel cortile della pizzeria. Protetti dal buio della notte, avevano già divelto la grata di una finestra con l’intento di entrare nell’esercizio commerciale per saccheggiarlo. La presenza di Fabio Messina e Giuseppe Chiara, però, non è passata inosservata ad un abitante della zona che ha subito dato l’allarme. Sono così giunte le pattuglie dei carabinieri e degli agenti della Squadra volante, impegnate nei servizi di controllo del territorio per prevenire e reprimere gli episodi di microcriminalità. Alla vista degli uomini in divisa, i due giovani hanno tentato di fuggire, ma sono stati bloccati. Processati, questa mattina, con il rito direttissimo, Fabio Messina è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari; mentre per Giuseppe Chiara è scattato l’obbligo di firma alla questura.

Fonte:www.telesud3.com

 

Scrivi il tuo commento