TRAPANI E CUSTONACI: SIGLATA INTESA PER VALORIZZARE CULTURA E TURISMO

CUSTONACI. La cultura come volano del turismo. A questo mira il Luglio Musicale attraverso la sottoscrizione di un protocollo di intesa con i Comuni di Trapani e Custonaci con il quale i tre Enti, mettendo insieme le loro esperienze, puntano alla valorizzazione del territorio, facendo decisamente leva sul co-marketing della Ryanair. Dopo un’ottima stagione lirica in estate, l’esperimento positivo del Fantastico villaggio di Natale e gli accordi con il conservatorio Scontrino e l’associazione “Amici della Musica”, il Luglio si pone, adesso, come strumento elemento catalizzatore.

Il protocollo di intesa è stato siglato nella sede del Luglio Musicale e rappresenta, nell’ottica di Giovanni De Santis, consigliere delegato del Luglio, il primo passo della nuova fase dell’Ente. «L’idea è quella di poter rappresentare, in primis, il comprensorio e, successivamente, tutta la provincia, con un pacchetto turistico unico – spiega Giovanni De Santis -. Anziché 24 Comuni che presentano ciascuno un proprio programma, noi puntiamo ad arrivare ad una offerta turistica integrata, con delle co-produzioni e la condivisione di campagne di comunicazione. Custonaci, in questo caso, realizzerà degli eventi teatrali e noi gestiremo il botteghino. Quindi, in estate, loro predisporranno un desk a Cornino con il quale pubblicizzeranno le attività del Luglio. Noi, invece, gestiremo la vendita on-line e ci presenteremo, nel co-marketing della Ryanair, con offerta integrata”.

Fonte:www.gds.it

Scrivi il tuo commento