TRAPANI, FURTO IN UNA SCUOLA: 3 ARRESTI E UNA DENUNCIA

Tre arresti e una denuncia. Sono i responsabili del furto messo a segno, domenica sera, ai danni dell’istituto comprensivo Pagoto di Erice Casa Santa. In manette sono finiti Emanuele Burgarella e Giovanni Minì, entrambi di 31 anni, nonché Giovanni Minì di 21 anni, chiamati a rispondere di furto aggravato. Il segnalato all’autorità giudiziaria è un minore. I quattro sono stati bloccati dalla polizia, intervenuta in seguito ad una segnalazione giunta al 113. I ladri sono stati individuati dagli agenti della Squadra volante nei pressi della scuola presa di mira. Uno di loro teneva tra le braccia cavi elettrici, mentre gli altri tre trascinavano un grosso macchinario edile, ossia una macchina elettrica per tagliare il ferro. Gli stessi alla vista degli operatori di Polizia, abbandonavano il materiale e si davano a precipitosa fuga, ma venivano rincorsi senza e bloccati. I maggiorenni ora sono agli arresti domiciliari

Fonte: http://www.telesud3.com

 

Scrivi il tuo commento