Trapani, rissa durante la processione che dà il via ai Misteri. Schiaffi a Dolce

Non comincia nel migliore dei modi la settimana santa a Trapani, che è molto sentita in città, anche troppo.

Sono volati pugni e schiaffi infatti ieri nella processione della Madre Pietà dei Massari, “anteprima” della Processione dei Misteri di venerdì prossimo. La processione, che vede l’uscita della Madre Pietà dei Massari dalle Anime Sante del Purgatorio, è molto sentita, perchè da il via a tutte le celebrazioni

Poco prima dell’uscita della Madonna è cominciata, per moviti non meglio chiariti una vera e propria rissa. Un corte funebre che, anzichè in religioso silenzio, è stato accompagnato da grida, e botte.

Cosa è successo? Secondo quanto raccolto da Tp24.it alcuni membri della congregazione della Pietà dei Massari hanno aggredito addirittura il presidente dell’Unione delle maestranze, la massima “autorità” nel mondo dei Misteri di Trapani, Vito Dolce. Ci sono, infatti, tra le varie maestranze che danno vita all’ultrasecolare processione trapanese, per ora diverse tensioni, che sono sfociate nell’aggressione fisica a Dolce di ieri sera. Sicuramente non un bello spettacolo per turisti e fedeli, e non una bella pubblicità per Trapani. Per fortuna, comunque, poi la processione è continuata senza intoppi.

Fonte: https://www.tp24.it

Scrivi il tuo commento