Trapani, rubarono la cassaforte del Comune: arrestati

I carabinieri hanno individuato i tre ladri che fecero irruzione negli uffici di largo San Francesco di Paola

Arrestati, dai carabinieri,  i ladri che si impossessarono della cassaforte del Comune di Trapani. Si tratta di Pietro Lipari di 35 anni;  Ignazio Salerno di 57 anni; Danilo Sansica di 19 anni. I tre sono stati raggiunti da una ordinanza emessa dal Gip del tribunale del capoluogo. Nella notte tra il 17 e il 18 gennaio scorsi, i ladri fecero irruzione nei locali della delegazione del Comune di largo San Francesco, impossessandosi della cassaforte.

Scattato l’allarme sono intervenuti i carabinieri che individuarono tre persone nei pressi di piazzetta Catito,  davanti un’abitazione diroccata. Erano  a bordo di un autovettura sulla quale veniva rinvenuta parte della refurtiva contenuta nella cassaforte: 3.000 in banconote di vario taglio e  400 euro in  monete contanti nonché documenti appartenenti al Comune di Trapani e pacchi di carte di identità ancora confezionati.  I carabinieri sequestrano anche la cassaforte ritrovata nell’immobile diroccato. I tre vennero denunciati. Ora a seguito di ulteriori indagini sono stati arrestati per ricettazione.

Fonte: https://telesud3.com

Scrivi il tuo commento