Fognatura ancora in tilt a Trapani e mare vietato

TRAPANI. Continua l’Odissea di via Libica con la quinta rottura nel giro di un mese. Nella mattinata di ieri sono avvenuti due improvvisi cedimenti delle condotte di sollevamento che dalla stazione di pompaggio di via Marsala adducono i reflui all’impianto di depurazione consortile.

Questo ulteriore guasto ha comportato una nuova procedura di emergenza con scarico a mare dei liquami e quindi ha portato all’ordinanza commissariale che vieta la balneazione nella Litoranea Dante Alighieri nel tratto di costa compresa tra la Punta Tipa e lo stabilimento balneare Lido Rombo.

 

Fonte : http://trapani.gds.it

 

Potrebbe piacerti anche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi