A Trapani una gara podistica per ricordare Pietro Morici, ucciso dalla mafia 35 anni fa

A Trapani una gara podistica in memoria del carabiniere Pietro Morici, ucciso dalla mafia 35 anni fa. Il memorial si terrà il 20 maggio prossimo a Trapani, ed è giunto alla quinta edizione.

La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è organizzata in ricordo del carabiniere scelto Pietro Morici, originario di Valderice , vittima di un attentato mafioso insieme al capitano Mario D’Aleo e all’appuntato Giuseppe Bommarito, commesso a Palermo il 13 giugno 1983. Il percorso è lungo di 9,8 km, ossia l’esatta distanza percorsa dai tre militari dalla caserma di Monreale alla via Scobar di Palermo, dove furono barbaramente uccisi.

Insieme alla gara podistica sarà svolta una passeggiata di solidarietà di circa 2km aperta a tutti e completamente gratuita. Sarà un’occasione per trascorrere insieme una domenica mattina e mantenere vivo il ricordo di quegli eroi che come Pietro Morici hanno dato la vita per lo Stato e per combattere la mafia. Il ricavato delle iscrizioni sarà utilizzato per l’acquisto di attrezzature per la riabilitazione motoria in favore dell’associazione di volontariato “Il Solco” di Valderice. Nell’ambito delle iniziative organizzate per commemorare il 35esimo anniversario dall’uccisione di Pietro Morici e dei suoi due colleghi, il prossimo 13 giugno l’amministrazione comunale di Valderice installerà, in piazza Cristo Re, una stele in memoria del carabiniere valdericino assassinato dalla mafia.

Fonte: https://www.tp24.it

Scrivi il tuo commento