Erice, cambiano le regole della differenziata

Al Comune di Erice sono stati introdotti nuovi quantitativi per beneficiare degli sconti sulla Tari per chi conferisce nei centri di raccolta.

Modificato il Regolamento comunale per il conferimento dei rifiuti differenziati nel Centro di raccolta di Rigaletta del Comune di Erice. Sono stati cambiati i quantitativi  di rifiuti differenziati che bisogna raggiungere per avere diritto agli sconti sulla Tari. In particolare si avrà diritto ad una riduzione del 15 per  cento dell’intera tassa con il conferimento di 50 chili, del 35 per cento con 100 chili ed il 50 per cento con 250 chili. Se poi la raccolta differenziata per il Comune di Erice, al momento prossima al 40 per cento, raggiungerà la percentuale annua minima del 65 per cento verrà applicata la riduzione dell’80 per cento a tutti coloro che avranno conferito 250 chili. I rifiuti che contribuiscono al raggiungimento delle quote aventi diritto allo sconto sono carta, cartone, vetro e plastica. Il provvedimento adottato dall’Amministrazione Comunale, così come fatto sapere dall’assessore Angelo Catalano, se da un lato ha aumentato i chilogrammi da conferire per avere diritto alla riduzione della tassa, dall’altro vuole così incentivare i cittadini a conferire i rifiuti in modo corretto presso l’attuale centro di raccolta di Rigaletta-Milo. E nei prossimi mesi, sempre secondo quanto comunicato dal vicesindaco, dopo l’avvio del nuovo servizio appaltato ma non ancora iniziato, anche presso i mini CCR che saranno realizzati a Napola, Ballata, Centro Storico e San Giuliano. Catalano ha anche auspicato di potere stipulare nell’imminente un accordo tra il Comune di Trapani e di Erice al fine di consentire a tutti i cittadini di conferire indistintamente nelle isole ecologiche dei due comuni. Il rappresentante della giunta Toscano ha infine tenuto a ricordare come presso il CCR di Rigaletta-Milo sia possibile conferire qualsiasi rifiuto ad eccezione di quelli pericolosi.

Fonte: https://telesud3.com

Scrivi il tuo commento