Tre gol, tre punti

Esordio positivo per i granata che di fronte al proprio pubblico hanno chiuso la querelle già nel primo tempo. Formazione con qualche sorpresa per mister Italiano, al suo esordio in campionato. Una gara gestita quasi totalmente dalla squadra di casa che ha gestito e portato a casa i tre punti di fronte ad una Reggina povere di idee.  All’11 la prima vera azione pericolosa per il Trapani; da una punizione calciata da Corapi, Tulli trova l’aggancio, ma la palla supera la traversa. Al 17′ sugli sviluppi di un’azione granata, Tulli trova la palla giocata da Canino per un  tiro che esce di poco a lato del palo destro. Al 21′ il vantaggio granata porta la firma di Tulli che smarca più avversari per trafiggere Confente sul palo sinistro. Al 30′ il raddoppio granata: Redolfi perde palla e Golfo realizza. Al 40′ arriva anche il terzo gol, doppietta per Golfo, che approfitta di un tiro respinto di Aloi per realizzare la terza rete granata. Al 71 primo concreto pericolo per Dini che smanaccia su un tiro di Maritato. Poche emozioni nel secondo tempo ed una gara che si conclude nei migliori dei modi per i colori granata.
Fonte: https://telesud3.com/

Scrivi il tuo commento