Viceministra alle Infrastrutture Bellanova nel Trapanese: tra porto, aeroporto, ferrovia e metropolitana di superficie

«Dobbiamo lavorare in una logica di sistema». È questo il mantra di Teresa Bellanova, viceministra delle Infrastrutture e della Mobilità Teresa, che questa mattina è stata impegnata in un lungo tour di incontri istituzioni e politici in provincia.

Prima tappa è stata con le istituzioni e gli operatori del porto di Trapani. «Questo territorio ha bisogno di interventi concreti che devono dare risposte alle esigenze dei cittadini e delle imprese. Solo così potremmo rafforzare le possibilità per lo sviluppo» afferma la viceministra. Entrando nel dettaglio dell’incontro, gli operatori hanno concentrato le richieste su tre tematiche: il completamento del lavoro sul dragaggio dei fondali, la realizzazione del molo a T e l’adeguamento della banchina Garibaldi per l’approdo delle navi da crociera. Inoltre, grande importanza è stata data alla figura di Pasqualino Monti, attuale presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale, che ben ha lavorato. A gran voce è stata chiesta una conferma. «Ho fatto un incontro importante con il presidente Monti e abbiamo visto una eccellenza. Questi lavori hanno bisogno di continuità e noi dobbiamo dare al Mezzogiorno le migliori energie che abbiamo per ripartire e dare fiducia alle nuove generazioni» ha detto la rappresentante del Governo.

 

 

Per l’intero articolo:  https://www.trapanisi.it/

Potrebbe piacerti anche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi